Non solo Wall Street: Il trader di Quant spiega perché il prezzo del Bitcoin sta salendo

Sam Trabucco di Alameda Research individua quattro fattori principali che stanno spingendo il prezzo del Bitcoin verso il suo massimo storico.

Sam Trabucco, un trader quantitativo della Alameda Research, ritiene che quattro fattori generali stiano spingendo il prezzo del Bitcoin (BTC) verso l’alto.

I catalizzatori stanno aumentando l’adozione, le balene, gli afflussi di altri prodotti nel Bitcoin e l’influenza di altri mercati.

Alameda Research è un’importante azienda di crittovalute che commercia una varietà di crittovalute e derivati, con un volume tra i 600 milioni di dollari e 1,5 miliardi di dollari al giorno.

L’accumulazione complessiva e l’adozione sono in aumento

Nel corso dell’ultimo mese, il Cointelegraph ha continuato a riferire sull’andamento dell’accumulo di balene.

I gruppi di balene si formano quando le balene acquistano il Bitcoin e non lo vendono immediatamente. Ciò indica tipicamente che le balene hanno acquistato BTC, le hanno inviate ai loro portafogli personali e non hanno spostato i loro fondi.

L’accumulazione di Bitcoin dalle balene è stata forse sinergica con una ripresa di profitto nel mercato degli altcoin. In particolare, quando il mercato finanziario decentralizzato si è ritirato, la Bitcoin ha visto continuamente un significativo rally.

Sulla base di vari trend e dati, Trabucco ha dichiarato che i quattro fattori sopra citati hanno probabilmente contribuito al rally del Bitcoin negli ultimi mesi. Ha scritto:

„Allora, prima di tutto, perché ’su‘? Ci sono stati molti discorsi a riguardo – alcuni motivi per cui BTC è salita, che ho visto postulare, includono molti acquisti istituzionali, l’aumento delle adozioni, le ‚balene‘, i flussi in uscita dai prodotti di moda verso BTC, l’influenza da altri mercati, ecc.

Oltre a questi fattori, il Cointelegraph ha riferito che anche le riserve di valuta Bitcoin stanno diminuendo ad un ritmo rapido.

Le riserve di scambio Bitcoin diminuiscono quando gli investitori ritirano sempre più i loro fondi dalle borse. Poiché gli investitori spesso depositano le valute criptate nelle borse per vendere, questa tendenza suggerisce che ci sono meno venditori sul mercato e una minore offerta disponibile di BTC.

Quando i fattori positivi fondamentali e tecnici coincidono con un calo complessivo della pressione di vendita, questo potrebbe far boare lo slancio intorno a Bitcoin.

Anche la macro influenza potrebbe favorire il Bitcoin

Secondo Trabucco, la prevista vittoria di Joe Biden e la prospettiva dei vaccini Moderna e Pfizer sono entrambi fattori positivi per la Bitcoin.

Il supporto per il Bitcoin da parte di varie aziende tecnologiche, tra cui PayPal, banche, politici, investitori di alto valore e miliardari, stanno tutti probabilmente spingendo al rialzo il prezzo del BTC, sostiene il trader. Ha scritto:

„La mia opinione sarebbe: eh probabilmente una combinazione. Penso che la vittoria di Biden e i vaccini siano stati un bene netto, ad esempio, per la SPY, che ha una correlazione sia a breve che a lungo termine con la BTC nell’era COVID, il che ha contribuito. E ci sono anche molte aziende/entità tradizionali – banche, hedge fund, persone ricche a caso, leader di pensiero, aziende tecnologiche, senatori del Wyoming, ecc. – che segnalano il supporto a BTC, che sia direttamente (acquisto) che indirettamente (sentimento) influenza il suo prezzo al rialzo“.

Nel breve termine, il blocco stradale per Bitcoin rimane l’area di resistenza da 18.500 dollari. Sopra di esso, c’è poca resistenza fino ad un nuovo massimo storico, dopo di che BTC entrerebbe nelle acque inesplorate della scoperta del prezzo.

Considerando che l’encierro post-salita‘ e‘ durato 15 mesi dopo il dimezzamento del 2016, c’e‘ un’alta probabilita‘ che il Bitcoin possa raggiungere il picco a meta‘ del 2021, come alcuni analisti credono.

Se così fosse, la prospettiva a medio termine del Bitcoin rimane brillante, soprattutto se si considera che molti fattori macro e tecnici stanno facendo crescere il sentimento del mercato.